RIFIUTI, LA SAVARINO ESPLODE: “SCHIFATA DAL COMPORTAMENTO IN AULA DELLE OPPOSIZIONI”

“Sono schifata dal comportamento dei colleghi in aula. Ieri con tutti avevamo stabilito alla luce del sole, di comune accordo, di votare i primi articoli della riforma sui rifiuti. E oggi in aula le opposizioni che fanno? Si rimangiano la parola data neanche 24 ore prima. Lo dico senza timore di smentita, il M5s vuole bocciare una legge del tutto simile a quella che ha proposto, solo per la vanità di affossare il governo”.

La deputata Giusy Savarino, presidente della commissione ambiente, è fuori dai gangheri dopo la bocciatura dell’articolo 1 del disegno di legge di riforma dei rifiuti. “Certi comportamenti dal ‘solito Pd’, il Pd del sistema Montante, potevo anche immaginarli ma dal ‘nuovo che avanza’ no. Non potevo immaginare che dopo anni di opposizione si alleasse con il sistema che aveva combattuto. Oggi abbiamo visto solo irresponsabili, inaffidabili e vanagloriosi. Hanno proposto emendamenti e li abbiamo apprezzati ed integrati nella legge, ci hanno chiesto ulteriore confronto e glielo abbiamo dato, adesso però le scuse stanno a zero: non basterà mai il confronto e non ci sarà mai sufficiente dialogo se una cosa non la si vuole fare. Oggi è la dimostrazione che purtroppo qualcuno la riforma non la vuole fare”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *