L’Ars richiede indizione del referendum sulla giustizia Aricò: «Bene così, su questo tema è doveroso dare la parola agli italiani»

«Oggi all’Ars è stata scritta una bella pagina di politica. Il Parlamento regionale ha richiesto in maniera compatta l’indizione del referendum che prevede sei quesiti sulla Giustizia, così come hanno già fatto in Lombardia. Su un tema così importante è doveroso, infatti, dare la parola agli italiani. Il nostro auspicio è ora che si raggiunga prima possibile il voto favorevole di almeno cinque consigli regionali, necessario per indire le consultazioni referendarie in alternativa alla raccolta di firme». Lo afferma Alessandro Aricò, capogruppo di DiventeràBellissima all’Ars.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *