La scomparsa di Ninni Vaccarella, Aricò: «La Sicilia perde uno dei suoi figli più illustri»

«Con la scomparsa di Ninni Vaccarella la Sicilia perde uno dei suoi figli più illustri, beniamino di numerose generazioni di tifosi e appassionati. Ha coniugato grande talento e spirito di sacrificio, è stato e continuerà ad essere un orgoglio per la nostra terra. Indimenticabile il suo palmares, le epiche imprese nella Targa Florio ed i trascorsi pieni di soddisfazioni alla guida della Ferrari, della Maserati e dell’Alfa Romeo. Addio “Preside volante”, ci mancherai tanto e serberemo per sempre il ricordo di un uomo che ha portato lustro alla Sicilia e all’intera Italia». Lo afferma Alessandro Aricò, capogruppo all’Ars di DiventeràBellissima, commentando la scomparsa di Ninni Vaccarella.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *