Ars, Ddl di DiventeràBellissima: «Si costituisca l’Agenzia Regionale delle Aree Protette»

 Il riordino della gestione delle riserve naturali siciliane e della Rete “Natura 2000”: è quanto prevede un disegno di legge del gruppo all’Ars di DiventeràBellissima. Prima firmataria è il presidente della commissione Territorio e Ambiente, Giusi Savarino, che sottolinea: «Questo ddl vede la luce dopo un percorso di analisi serio e minuzioso che mira a promuovere una gestione unitaria e coordinata del sistema delle riserve naturali della Regione Siciliana, dei siti della Rete europea “Natura 2000” e dei geositi sul territorio. L’obiettivo è condividere un sistema di tutela del patrimonio naturalistico oltre che di promozione delle attività di fruizione naturalistica ed educazione ambientale attraverso la costituzione dell’Agenzia Regionale delle Aree Protette e il relativo Piano di gestione, e agevolando l’accesso ai fondi europei disponibili. Le aree naturali protette svolgono l’importante funzione di preservare la natura e si costituiscono come fondamentale strumento al servizio della sostenibilità. Pertanto è nostro dovere tutelare le professionalità cresciute in questi anni, riordinare e salvaguardare un settore cruciale di sviluppo per la Sicilia». Il capogruppo Alessandro Aricò sottolinea: «Il territorio siciliano è tra i più ricchi di biodiversità, pertanto il patrimonio naturalistico deve essere sottoposto ad uno speciale sistema di tutela e gestione. L’Agenzia, ente strumentale della Regione Siciliana di diritto pubblico non economico, permetterebbe un’unica governance del sistema delle aree naturali protette regionali inclusi i siti “Natura 2000”, razionalizzando al meglio le risorse umane ed economiche».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *