Aricò: «Via libera dall’Ars a importanti norme per garantire ai siciliani un migliore accesso alla cure»

«Grazie ad alcune norme appena approvate nella Finanziaria regionale i siciliani potranno godere di un migliore accesso alle cure e all’assistenza sanitaria. Ad esempio, per i bimbi affetti da atrofia muscolare spinale è stata estesa la possibilità di potere essere curati con la terapia genica Zolgensma. Inoltre, ci sarà una maggiore accessibilità alla terapia antidolorifica prescrivibile per l’endometriosi che affligge molte donne. Sempre nel settore della Sanità, è arrivato il via libera ai test genici pre-parto, sono stati aumentati sia i fondi destinati alle Borse di studio mediche che quelli previsti per le partorienti delle isole minori e, infine, è stato autorizzato l’incremento orario dei medici veterinari specialisti ambulatoriali». Lo afferma Alessandro Aricò, capogruppo all’Ars di DiventeràBellissima, commentando alcune norme approvata dalla Finanziaria regionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *